Strage di pesci nel fiume: allarme ambientale, vietata la pesca e la balneazione

Dopo il fiume Mella, anche il fiume Chiese: allarme ambientale tra Calvisano e Montichiari, dove il sindaco ha vietato pesca e balneazione. Centinaia i pesci morti recuperati al ponte di Mezzane

L'ennesimo allarme ambientale nei territori della Bassa Bresciana. In questo caso siamo qualche chilometro più in su rispetto agli ultimi e incresciosi episodi, ma il risultato non cambia: sarebbero morti centinaia e centinaia di pesci nel fiume Chiese, con epicentro all'altezza del ponte di Mezzane, in territorio di Calvisano.

Non sarebbero morti a Calvisano, quanto piuttosto a Montichiari e poi trascinati dalla corrente. Questa è la pista che stanno seguendo gli agenti della Polizia Provinciale, intervenuti a seguito di numerose segnalazioni. Si pensa che l'origine della strage sia rintracciabile tra le località di San Giorgio e Tognale.

Anche il sindaco di Montichiari Mario Fraccaro ha pubblicato un'ordinanza urgente in cui si vieta la balneazione e soprattutto la pesca nelle acque del fiume. Nono conoscendo le cause dell'improvvisa moria di pesci, meglio non correre alcun rischio sul tema della salute pubblica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La terra dei fuochi: discarica abusiva, rifiuti bruciati tra i campi coltivati

  • Incidenti stradali

    Caos sulla Provinciale: 5 schianti in pochi chilometri, 5 feriti e traffico in tilt

  • Incidenti stradali

    Furgone si ribalta in rotonda, Alessio è in Rianimazione: tutto il paese fa il tifo per lui

  • Attualità

    Smog Brescia: blocco auto dal 22 febbraio 2019, tutti i veicoli interessati

I più letti della settimana

  • Va a dormire e non si sveglia più: ragazza trovata morta nel letto a 18 anni

  • Muore a 19 anni dopo una notte in discoteca: gravissima la sua amica

  • Figlia morta nel sonno a 18 anni, Tramonte non potrà partecipare ai funerali

  • Panico in paese: mezza nuda in mezzo alla strada se la prende coi soccorritori

  • Devastati dall'alcol, 6 giovani si sentono male: notte di passione per le ambulanze

  • Drammatico frontale contro un tir mentre rientra dal lavoro, 21enne muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento