Carabinieri fermano un trattore alle 3 di notte, nella nebbia: era rubato

Ignaro di tutto il proprietario del mezzo, informato dei fatti dai militari, solo a recupero avvenuto.

Viaggiava nel cuore della notte lungo una strada di provincia immersa nella nebbia: la sua sfortuna è quella di essersi imbattuto nell'auto dei carabinieri. È finita decisamente male l'avventura di un ladro di trattori, bloccato ancora prima di giungere a destinazione. 

Vittima - inconsapevole - del furto, è un agricoltore di 60 anni di Calvisano che gestisce un'azienda a Redondesco, in provincia di Mantova. Un ladro ha prelevato il suo Fiat 100-90 DT (valore circa 25mila euro), e, mentre transitava lungo una strada nel territorio comunale di Casalromano, si è imbattuto in una pattuglia dei carabinieri di Canneto sull'Oglio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intimato l'alt al conducente, i militari hanno cercato di identificare l'uomo ma questi è fuggito a piedi tra i campi a lato della strada. Controllati i documenti del mezzo, i carabinieri hanno riportato il trattore al legittimo proprietario, ignaro del viaggio notturno del suo mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento