Lite in azienda finisce nel sangue: uomo accoltellato dal titolare

L’imprenditore è stato accompagnato in caserma dai carabinieri

Foto d'archivio

Violenta aggressione nel pomeriggio di lunedì 16 luglio all’interno di un’azienda in via Zilie Inferiori a Calvisano, dove un 56enne è stato accoltellato con un taglierino dal titolare della ditta.

Ancora da accertare tutti i contorni della vicenda. L’imprenditore è stato accompagnato in caserma: da una prima ricostruzione, pare che il motivo dell’aggressione sia da ricercarsi in una discussione poi degenerata (esclusa quindi la reazione a un tentativo di rapina, vittima e aggressore si conoscono).

Fortunatamente, il 56enne è stato ferito solo di striscio e le sue condizioni non destano preoccupazione. Soccorso da un’ambulanza della Croce Rossa di Ghedi, è stato portato in ospedale al Civile di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento