Cosparge la moglie di benzina per darle fuoco: arrestato padre di famiglia

La donna, urlando, è riuscita ad attirare l’attenzione dei vicini

Foto di repertorio

Un 45enne di Caino è stato arrestato con l’accusa di minacce e maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli, di cui uno minorenne.

Le manette sono scattate a seguito dell’ennesimo episodio di violenza, che stava per finire in tragedia: l’uomo ha cosparso di benzina la moglie con l’intento di darle fuoco. Urlando di paura, la donna è riuscita ad attirare l’attenzione dei vicini, che sono subito sopraggiunti nell’appartamento della famiglia bresciana.

Terribile la scena che si sono trovati davanti: il marito con la tanica in mano e la moglie completamente bagnata di benzina. L’uomo ha reagito in modo violento, lanciando il liquido infiammabile anche contro di loro. Fortunatamente sono riusciti a fermarlo, aiutati da una pattuglia dei carabinieri precedentemente allertata. Ora il 45enne si trova in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento