Cade dalla scala, batte la testa sull'asfalto: portato in gravi condizioni al Civile

L'infortunio giovedì mattina a Odolo: la vittima è un pensionato di 69 anni che stava pulendo una santella con una idropulitrice. E' caduto dalla scala e ha sbattuto la testa e lo sterno

Foto d'archivio

Precipita da una scala, in gravi condizioni un pensionato di 69 anni. L'infortunio giovedì mattina a Odolo, in Via Vallesabbia: l'uomo stava pulendo una santella quando improvvisamente ha perso l'equilibrio ed è caduto, battendo la testa e lo sterno sull'asfalto.

E' stato ricoverato d'urgenza al Civile, trasportato in ospedale in elicottero. L'incidente intorno alle 10.30: insieme ad altri volontari stava appunto ripulendo una delle santelle del paese, utilizzando una idropulitrice. Forse proprio la forza del getto d'acqua del macchinario potrebbe averlo fatto cadere all'indietro.

Sulla dinamica del sinistro indagano i carabinieri della compagnia di Salò. Sul posto l'automedica e l'ambulanza dei volontari di Odolo: il 69enne presentava delle complicazioni, faticava a respirare forse a causa di una costola fratturata. E' stato allora medicato e stabilizzato in loco, poi accompagnato a Vestone dove è stato infine caricato sull'elisoccorso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento