Rompono un finestrino per "ripulire" un'auto in sosta: un passante li fa arrestare

Bottino recuperato e ladro arrestato grazie al tempestivo intervento di un cittadino. È successo a Brescia, lunedì notte.

Foto d'archivio

Ha visto due uomini infrangere il finestrino di un'auto in sosta e rubare tutto ciò che c'era al suo interno: non ha perso tempo, ha chiamato il numero unico per le emergenze fornendo tutte le indicazione utili per identificare i malviventi.

Tutto è accaduto lunedì notte: sul posto si sono precipitati i carabinieri della Sezione Radiomobile di Brescia, che hanno bloccato i due prima che fuggissero. Arrestati, in flagranza di furto, un 40enne e un 36enne marocchini residenti in provincia, già noti alle forze di polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usando una pinza hanno infranto il finestrino di una Mercedes in sosta in via del Santellone, per poi arraffare capi d’abbigliamento e generi alimentari lasciati in vista. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • "Nella mia Brescia tragedia di proporzioni devastanti: i nonni non ci sono più"

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 3 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento