Offre una bibita ad un ragazzino, poi lo molesta: in manette un 73enne

Due agenti della Polizia locale hanno colto in flagrante un anziano che, per strada, stava molestando un dodicenne. Il tutto è stato ripreso da una videocamera.

Lo ha convinto ad entrare al bar, gli ha offerto una bibita, poi, una volta usciti dal locale, ha preteso di essere ripagato con dei baci. È in carcere a Canton Mombello, con la gravissima accusa di molestie su minore, l’anziano 73enne che è stato colto sul fatto mentre cercava di approfittare di un 12enne. 

Il fatto è accaduto in pieno giorno, nel pomeriggio, lungo via Marchetti in città. A quanto emerso, anche grazie alla testimonianza del ragazzino, resa alla presenza di una psicologa, il 12enne stava tirando dei calci ad un pallone quando un anziano che osservava la scena si è offerto di pagargli una merenda al bar. Una volta usciti dal locale il ragazzino ha ripreso il suo gioco, fino a che la palla è rotolata a ridosso dell’uomo. Approfittando della vicinanza del 12enne, l’anziano l’avrebbe afferrato al braccio, prima baciandogli la mano, poi cingendolo al collo nel tentativo di baciarlo sul viso. 

Solo a quel punto sono intervenuti due agenti in borghese della Polizia locale, che - poco distanti - avevano ripreso tutto con una videocamera durante una normale perlustrazione. L’anziano ha ceduto all’arresto dopo aver opposto molto resistenza, urlando e tentando di respingere gli agenti. La testimonianza del 12enne, sotto gli occhi della psicologa e dei suoi genitori chiamati in caserma, e le riprese video degli agenti, sono state sufficienti per il trasferimento immediato dell’anziano a Canton Mombello. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento