Ragazzino urina sui muri della caserma: maxi-multa da 3.300 euro

E' stato multato e segnalato per violazione alla pubblica decenza: la sanzione può essere saldata in forma ridotta alla modica cifra di 3333 euro e 33 centesimi

Forse un affronto, una goliardata, oppure semplicemente un gesto figlio dell'incoscienza adolescenziale (e di qualche bicchiere di troppo): un ragazzo non ancora maggiorenne è stato multato e segnalato per violazione alla pubblica decenza, beccato in flagrante dai carabinieri mentre bellamente urinava sul muro della caserma di Via Alberto Mario, sede del comando provinciale dell'Arma.

Il ragazzo è un bresciano classe 2000: se la dovrà vedere anche con i suoi genitori, perché la multa (che dovrà essere pagata) potrà essere saldata in forma ridotta, alla modica cifra di 3333 euro e 33 centesimi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme a lui anche un altro giovanissimo: alla vista dei militari il ragazzo ha provato a scappare, pure spintonando uno dei militari intervenuti. Nella zona del centro cittadino ha provato a scappare a piedi, ma è stato fermato poche decine di metri più tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento