Tanfo sul pianerottolo, trovato cadavere in un appartamento

La macabra scoperta nel bagno di un appartamento in via degli Incisori a Brescia. Il corpo del 62enne era in avanzato stato di decomposizione, oggi l'autopsia

Immagine d'archivio

Brescia - Ad allarmare i vicini di casa e a convincerli a chiamare la Polizia e i Vigili del Fuoco, il forte odore che proveniva da un appartamento dell'uomo, un 62enne che viveva solo.

Giunte sul posto, una palazzina di via Incisori,  le forze dell'ordine hanno forzato la porta d'ingresso. Il corpo nudo e in avanzato stato di decomposizione del proprietario di casa  giaceva sul pavimento del bagno.

L'ipotesi degli inquirenti è che si sia trattato di una morte naturale, ma per stabilire con esattezza le cause del decesso si attendono i risultati dell'autopsia, disposta dal magistrato Laura Ghirardi, che sarà eseguita in giornata. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento