Terremoto, Gabrielli: "Ogni territorio si doti di un piano di protezione civile"

Compito primario delle istituzioni, "é verificare gli edifici pubblici e privati e ogni territorio deve dotarsi di un piano di protezione civile". Lo ha detto il Capo dipartimento della Protezione civile Franco Gabrielli.

Movimenti sismici, sismologo: "Possibili altre scosse"

"Al di là della legittima paura - ha aggiunto - ogni cittadino dovrebbe essere in grado di conoscere in quale territorio vive. Non si muore di terremoto ma per le costruzioni e le realizzazioni degli uomini, case, ponti ed edifici che collassano quando c'é un terremoto".

"Le mappe sismiche sono precise e parlano di alta, media e bassa sismicita. E qui al Giglio, ad esempio, è zona 4, quindi bassissima", ha proseguito parlando nel corso dell'incontro quotidiano all'Isola del Giglio per l'emergenza della Costa Concordia. Gabrielli ha quindi ricordato che per quanto riguarda le istituzioni, loro compito è anche "é verificare gli edifici pubblici e privati, in particolare quelli strategici come ospedali e scuole".

Brescello, epicentro terremoto: "Danni alla chiesa di Peppone e Don Camillo"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • "Nella mia Brescia tragedia di proporzioni devastanti: i nonni non ci sono più"

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 4 aprile 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 3 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento