Brescia: cade dal balcone, 40enne rischia di morire

L'incidente alle 12:30 di mercoledì in via Rocca d'Anfo. L'uomo ha riportato un trauma alla testa e lesioni su tutto il corpo

Cade dal balcone all'ora di pranzo e si salva per miracolo. E' successo mercoledì verso le 12:30 in via Rocca d'Anfo a Brescia. Protagonista un uomo di 40 anni.

L'allarme al 118 è stato lanciato da passanti e vicini, attirati dal tonfo (il balcone si trova al secondo piano) e dalle strazianti urla del 40enne, subito trasportato in codice rosso in ospedale. Non sarebbe in pericolo di vita.

Sono in corso le indagini dei carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Non è ancora chiaro, infatti, se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento