Shock a Brescia: donna violentata in strada

È accaduto attorno alle 4.30 di mercoledì notte in via Milano.

La donna è stata portata in ambulanza al Civile (foto di repertorio)

BRESCIA. Donna vittima di violenza sessuale in via Milano. Cinquantaquattro anni, senza fissa dimora e con problemi di salute, stava passando la notte appena trascorsa in un giaciglio di fortuna, quando è stata aggredita dal suo aguzzino. La 54enne non è riuscita ad opporre resistenza, ma fortunatamente ha attirato l'attenzione dei residenti, chiedendo aiuto con tutta la voce che aveva in corpo. 

Allarmati dalle urla, gli inquilini dei palazzi vicini hanno subito chiamato il 112, che ha inviato sul posto i carabinieri di Brescia e un'ambulanza: la donna è stata soccorsa dei sanitari e trasportata al pronto soccorso del Civile. Stando alle prime informazioni trapelate, i militari hanno arrestato in flagranza il violentatore: nn manette è finito un 31enne senegalese senza fissa dimora e clandestino. L'arresto non è ancora stato convalidato. 

Potrebbe interessarti

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Come smettere di fumare

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Ubriaca fradicia di primo mattino, ragazza soccorsa da un'ambulanza

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Blitz della Locale dal parrucchiere, scattano i sigilli

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

Torna su
BresciaToday è in caricamento