Brescia, San Polo: rapina in casa, rubati 400 euro

I malviventi hanno forzato una finestra al piano terra e sono riusciti ad entrare in casa, dove padre, madre e le due figlie stavano dormendo

Rapinatori in azione la scorsa notte in un'abitazione di San Polo, zona sud di Brescia: i malviventi hanno minacciato i proprietari e portato via 400 euro. Verso le 4 in due, forse dell'est europeo, hanno forzato una finestra al piano terra e sono riusciti ad entrare in casa, dove padre, madre e le due figlie stavano dormendo.

Entrati nella camera dei genitori hanno puntato loro addosso la torcia e li hanno minacciati per avere denaro e gioielli. I malviventi hanno preso i contanti e sono fuggiti, intimando ai padroni di casa di non dare l'allarme per almeno mezz'ora. Le indagini sono condotte dalla Questura.

(ANSA)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento