Via Cremona, vincono i residenti: la sala slot non si farà

Dopo un incontro con l'Amministrazione comunale, i delegati della società hanno deciso di rinunciare al progetto che, probabilmente, verrà realizzato in un'altra parte della città

In merito alla questione della sala slot in via Cremona, la cui annunciata apertura ha fatto andare su tutte le furie i residenti, il vicesindaco Fabio Rolfi ha incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti della società proponente.

In seguito alla diffida promossa dalla Questura e alla richiesta dell’Amministrazione comunale, contraria fin dall’inizio all’insediamento al progetto, i delegati della società hanno ritenuto opportuno rinunciarvi, manifestando disponibilità a ricollocare la struttura in un'altra zona della città.

L'unica raccomandazione, da parte della Giunta, è che, in futuro, la scelta del luogo tenga in considerazione la presenza di situazioni sensibili come quelli esistenti in via Cremona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento