Brescia: si cerca Renato Bassi, 57enne scomparso dal 4 luglio

L'uomo era ospite in una comunità di San Polo

Renato Bassi

Polizia e forze dell'ordine bresciane, con l'aiuto di una sessantina di uomini della protezione civile e con l'ausilio di unità cinofile, stanno battendo la zona sud-est di Brescia alla ricerca di un uomo di cui si sono perse le tracce lo scorso 4 luglio.

Gabriele, scomparso 4 mesi fa in Brasile:
DNA identificata il corpo

Si tratta di Renato Bassi, 57 anni, ospite di una comunità gestita dai volontari di una onlus di via Cimabue a San Polo, quartiere di Brescia. L'uomo, che in passato ha avuto problemi con l'alcol, ha difficoltà cognitive e problemi di salute.

Già altre volte si era allontanato dalla struttura, fanno sapere dalla Questura, ma non aveva mai passato la notte fuori. Da giorni si sta cercando di rintracciarlo, ma soltanto nelle ultime ore si è deciso di intensificare le ricerche per timore che possa essere accaduto il peggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento