Rapina in casa, reagisce ai ladri: 53enne in fin di vita

Un macellaio di 53 anni residente a Pontoglio sta lottando tra la vita e la morte al Civile di Brescia: ha reagito ai ladri che si è trovato in casa, è rimasto gravemente ferito dalla colluttazione

Avrebbe cercato di reagire ai malviventi che si sono introdotti in casa sua, un’abitazione di Via Puccini, a Pontoglio. Li avrebbe sorpresi nel cuore della notte, tra lunedì e martedì mentre stava rincasando. Da qui una violenta colluttazione, e il coraggioso padrone di casa che ora rischia la vita, ricoverato al Civile.

Vittima e protagonista un uomo di 53 anni, di professione macellaio. Rientrato in casa in nottata, con un’amara sorpresa: ladri in casa, che nel vederlo cercano di allontanarsi. Lui li insegue, fino al garage: cerca di fermarli, i malviventi reagiscono.

Il 53enne ha la peggio, viene colpito più volte e poi letteralmente lanciato verso la rampa del garage. Un volo di quasi due metri, che gli fa sbattere la testa sul pavimento. I soccorsi non tardano ad arrivare, qualcuno ha lanciato l’allarme.

L’uomo è stato dunque ricoverato al Civile di Brescia, in codice rosso. Pare versi ancora in condizioni disperate. Sulla vicenda intanto indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento