Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

Sul posto due ambulanze. I medici hanno potuto solamente constatare il decesso

Foto d'archivio

L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia sul corpo di un ragazzo bresciano di 31 anni, trovato morto in casa attorno alle 22 di mercoledì sera a Brescia.

Il giovane viveva insieme a un amico in un'abitazione di via Fornaci: è stato proprio quest'ultimo a trovarlo riverso su un tavolino di casa. Il 31enne era affetto da problemi di dipendenza e, anche stavolta, il coinquilino ha creduto che fosse collassato a causa dell'alcol: quando ha cercato di metterlo a letto, si è però accorto che non respirava e ha chiamato il 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto si sono precipitate una pattuglia della Polizia di Stato e due ambulanze, ma gli uomini delle équipe mediche non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Per stabilirne le cause, bisognerà ora attendere i risultati dell'esame autoptico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Padre di famiglia cerca una prostituta ma si trova a letto con un trans, rissa nel residence

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

Torna su
BresciaToday è in caricamento