Terremoto: Verona, paura svuota la città e accende le polemiche

Psicosi da terremoto: è polemica per la voce diffusasi sul web che annunciava una nuova scossa di assetsamento. A mezzogiorno è stato evacuato Palazzo Barbieri, sede del municipio di Verona, senza che ci fosse un ordine ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TERREMOTO 27 GENNAIO 2012: grande paura a Verona e in tutto il Veneto

I dipendenti si sono riversati in piazza Bra, mentre la giunta Tosi ha proseguito tranquillamente la sua riunione. Stesso copione per le sedi della Provincia e di diversi enti pubblici, abbandonate da molti dipendenti. Evacuati gli uffici delle Poste e della ferrovia, chiuse banche, aziende private e negozi.

Nessun problema segnalato all'aeroporto "Catullo" di Villafranca che è sempre rimasto operativo. Presi d'assalto i centralini dei Vigili del fuoco e del 118. La psicosi si è riversata perfino negli ospedali, dove peraltro l'unità di crisi era pronta fin dal mattino, per attivare le procedure in caso di evacuazione.

Ipotesi comunque mai presa in considerazione; solo i visitatori, per precauzione, sono stati fatti uscire. Sotto controllo la situazione anche negli ospedali della provincia, da Villafranca a Isola della Scala a San Bonifacio.

Certo è che la paura irrazionale ha fatto infuriare non poco sindaco e prefetto. "Non c'é la necessità di fare allarmismi - ha continuato a ripete Flavio Tosi - perché ne sono stati creati fin troppi: falsi allarmi, mitomani, gente un po' sprovveduta che ha preso decisioni avventate".

Sulla stessa lunghezza d'onda il prefetto Perla Scancari, che ha voluto non a caso ricordare l'esistenza del reato di procurato allarme. "Non c'é nessun elemento di allarme - ha tagliato corto, al termine della riunione dell'unità di crisi - come sembra che invece qualcuno abbia messo in giro".

Istituto Nazionale di Geofisica: "Tanti sismi anche in passato, zona a bassa pericolosità"
- Terremoti: Verona, riaprono le scuole, solo una materna inagibile
- Terremoto: nel Parmense centralinista cieco dimenticato negli uffici della Provincia
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento