Picchia ex moglie, arrestato 29enne di Brescia

Arrestato ieri pomeriggio dopo le gravi aggressioni all'ex compagna, di origini cubane, è ora accusato di stalking e percosse. La ragazza di 24 anni è stata ricoverata in ospedale e giudicata guaribile in meno di dieci giorni

Un uomo bresciano di 29 anni è stato arrestato ieri pomeriggio con l’accusa di stalking e aggressione nei confronti della ex moglie, una donna cubana di 24 anni. La ragazza è stata ricoverata in ospedale ma giudicata guaribile in meno di una decina di giorni.

Non era la prima volta, la sua ex compagna lo aveva già segnalato più volte alle forze dell’ordine. I carabinieri era già intervenuti a placare l’ira del violento, arrestato ieri mentre rientrava a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento