Il «lungo inverno» a Brescia: 500mila euro per il Piano Neve

Quasi 500mila euro investiti dal Comune di Brescia per Piano Neve 2013-2014, che si concluderà a marzo: oltre 300 operatori e 140 mezzi, quasi 4000 tonnellate di salgemma e sabbia. Operatori in azione anche in metropolitana

Un piano neve.. coi fiocchi. Il Comune di Brescia ha annunciato un finanziamento di quasi 500mila euro per far fronte al lungo inverno, da qui al marzo del 2014: un investimento complessivo che coinvolgerà quasi 300 operatori e oltre 140 mezzi, 1000 tonnellate di sabbia e 2000 di salgemma, 800 di miscelato (salgemma e sabbia).

Le montagne bresciane hanno infatti già accolto la prima imbiancata, non è da escludere un repentino ritorno anche a quote inferiori: soprattutto se, come anticipato dalle previsioni meteo, già dal week end dell’Immacolata è atteso, per la prima volta, il “grande freddo”.

La città comunque si prepara, suddivisa dai ‘tecnici’ della Loggia in quattro grandi macroaree generali, e poi in 145 zone più piccole. Al fondo di 480mila euro potrebbe poi aggiungersi qualche ‘extra’, già preventivato in caso di emergenze impreviste, da recuperare appunto nel cosiddetto “fondo di riserva”.

Il Comune ha poi messo a disposizione un numero verde per segnalazioni e necessità (800401104), mentre ci si prepara ad una sorta di campagna di sensibilizzazione, che coinvolga tutti i cittadini: ci sono 1100 chilometri di marciapiedi in città, tra vicoli e passi carrai. E il Comune, di certo, non potrà pulirli tutti.

Non mancheranno poi gli “operatori straordinari”, in azione nelle uscite delle 17 stazioni della Metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento