Va in Questura per chiedere il permesso di soggiorno, ma scattano le manette: era ricercato per droga

La vicenda nei giorni scorsi, protagonista un 34enne marocchino: è stato arrestato mentre chiedeva il permesso di soggiorno

Pensava di averla fatta franca e che la giustizia italiana si fosse completamente dimenticata di lui. Tornato in Marocco nel 2009, è rientrato a Brescia 20 giorni fa - grazie al matrimonio contratto con una connazionale che ha la cittadinanza italiana- e si è presentato in Questura. Peccato che nel frattempo fosse stato condannato a 6 anni e 8 mesi di reclusione per droga.

Si è recato negli uffici di via Botticelli non certo per consegnarsi, ma solo per regolarizzare la sua posizione (è entrato nel nostro paese con un visto) e chiedere un permesso di soggiorno come famigliare di cittadino italiano. Protagonista della vicenda un 34enne marocchino.

Non gli è andata affatto bene: i rigorosi controlli effettuati dagli agenti dell'ufficio immigrazione hanno infatti portato alla luce i suoi precedenti e, soprattutto, l'ordine di cattura a suo carico, emesso nel 2013: era infatti stato condannato a una pena di 6 anni e 8 mesi di reclusione per reati legati allo spaccio droga, che avrebbe commesso dal 2006 al 2009.

Per lui non è finita affatto bene: durante il fotosegnalamento sono intervenuti gli agenti della squadra mobile che hanno fatto scattare le manette.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • RISPEDITELI tutti e 2 in Marocco..

  • Rispeditelo in Marocco

  • chiedere il permesso, non si sarebbe accorto nessuno della sua presenza su suolo italiano? cioè sto qua è entrato in Italia con tutta tranquillità..

  • significa che se sto giauro non fosse andato in questura, a

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Feroce violenza tra le mura di casa: riempie di botte la madre, arrestato ragazzo

  • Cronaca

    Guida senza patente e scappa dalla Locale, arrestato assessore ai lavori pubblici

  • Cronaca

    "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

  • Cronaca

    Debito non pagato, spara all'ex dipendente: chi è il ristoratore arrestato

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento