In arrivo vortice siberiano: gelo e neve in pianura

Questa volta meteorologi locali e nazionali sembrano essere d’accordo: giovedì è in arrivo un’ondata di maltempo che porterà neve anche in pianura. Per quella giornata, scrive meteogussago.it, è infatti previsto un rapido peggioramento, con precipitazioni nevose a bassa quota, e un ulteriore calo delle temperature da venerdì, che diventeranno poi ampiamente negative nel weekend.

Secondo meteo.it, in città sono previste deboli nevicate nel primo mattino, poi la situazione - almeno a livello di precipitazioni - andrà via via migliorando con il passare delle ore. Situazione analoga nelle valli e nelle zone lacustri a ridosso delle montagne, mentre nella bassa la neve dovrebbe tramutarsi in pioggia.

Non solo fiocchi, ma anche freddo: "Dal 15-16 gennaio - scrive ilmeteo.it - inizieranno ad affluire correnti via via più fredde sulla nostra Penisola che diverranno gelide dal 17-18 gennaio", a causa dell'arrivo di un vortice russo-siberiano, che a Brescia città porterà la colonnina di mercurio anche a -5°.

"Le temperature subiranno una repentina diminuzione - spiega ancora il portale -, con valori che giorno a stento supereranno i 2-4° al Nord, di notte le Alpi toccheranno i primi -25° e di giorno vivranno giornate di ghiaccio con valori sempre sotto lo zero. Temperature notturne che al Nord scenderanno di 4/5° sotto lo zero, 1/2° sotto lo zero anche al Centro, di pochissimo sopra lo zero al Sud.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento