"Vi ammazzo tutti": armato di coltello terrorizza i clienti del bar

Quando la sera di Pasqua diventa (quasi) un incubo: un senzatetto bresciano armato di coltello (di plastica, per fortuna) minaccia di morte i clienti di un bar in Piazza Duomo

Foto di repertorio

Quando la sera di Pasqua diventa un incubo: “Và cope töcc”, vi ammazzo tutti. Lo ha urlato brandendo un coltello in mezzo alla gente, di fronte a un bar di Piazza Duomo a Brescia. Per fortuna il coltello era di plastica, per fortuna non è successo niente: forse il pronto intervento della Questura ha permesso di evitare il peggio.

Il protagonista della vicenda sarebbe un senzatetto bresciano, tra l'altro già noto a chi abita in zona. Non sarebbe la prima volta che si scatena in scenate di questo genere, ma sarebbe invece la prima volta che si presenta armato, anche se per finta. Ecco perché questa volta è scattato l'allarme.

Ad allertare il 112 è stata Paola Arini, sindaco di Mairano in “trasferta” a Brescia per bere qualcosa con gli amici, la sera di Pasqua. Erano circa le 22 quando è cominciato lo “show” del senzatetto bresciano.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatico schianto auto-moto, morto il motociclista

  • Cronaca

    Tenta di entrare in un appartamento, ma ci abita un carabiniere: ladro in manette

  • Incidenti stradali

    Ragazzina investita da un furgone, il conducente non si ferma e fugge

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 20 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • La tragedia nel cortile: mamma investe il suo bimbo e lo uccide

  • Va dal parrucchiere ed esce senza pagare un conto da 600 euro

  • Bambino di 4 anni investito dall'auto dei genitori: morto in ospedale

  • S'innamora dell'uomo 'sbagliato', viene sgozzata dal padre e dal fratello

  • Tir sfonda il guardrail in cemento e invade le corsie opposte: un morto

  • Auto prende fuoco in tangenziale: l’aveva comprata il giorno prima

Torna su
BresciaToday è in caricamento