Aria gelida dalla Russia: un Capodanno da far battere i denti

Le previsioni degli esperti per il 31 dicembre e il primo gennaio. Le temperature scenderanno anche a -4 gradi

Quello in arrivo sarà un Capodanno da far battere i denti, a causa di una massa d'aria gelida proveniente dalla Russia: "La notte che ci porterà nel 2015 - spiegano gli esperti del Centro Epson Meteo - sarà gelida in tutta Italia e ancora molto ventosa nell’Italia centro-meridionale, in Liguria e sull’alto Adriatico".

Freddo intenso, dunque, ma niente precipitazioni. Durante la notte, a Brescia le temperature scenderanno anche a -4 gradi, mentre nelle ore diurne del 31 dicembre e del 1 gennaio oscilleranno di poco sopra la zero.

Maltempo è invece previsto nel Centro e Sud Italia: "L'apice del freddo verrà raggiunto a cavallo tra Martedì 30 e San Silvestro - spiega Fabio Da Lio di 3Bmeteo -, quando nevicherà a quote collinari al Sud e sulle Isole, fin sui litorali del medio-basso Adriatico, ma a tratti anche lungo le coste della Sicilia tirrenica e della Sardegna orientale."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento