Brescia: bambina di 3 anni muore di meningite al Civile

La piccola, residente a Cremona, era ricoverata da tempo nel nosocomio cittadino: si è spenta nei giorni scorsi a causa di una meningite da pneumococco

Una bambina di 3 anni è morta di meningite all’ospedale Civile di Brescia. La bimba era ricoverata da tempo, circa un paio di mesi,  a causa di problemi all'apparato neurologico. 

Originaria di Cremona, la piccola era stata curata in un primo momento nell'ospedale della sua città e poi trasferita nel nosocomio di Brescia, dove sarebbe arrivata in gravi condizioni. Vani i tentativi dei medici: la bimba si è spenta nei giorni scorsi.

La causa del decesso è stata una meningite da pneumococco, una forma sporadica e non contagiosa come quella causata dal meningococco, all'origine dei decessi degli ultimi mesi e per la quale è stata attivata la speciale procedura di vaccinazione. 

La stessa forma che lo scorso gennaio causò la morte di una bambina di 5 anni di origine pakistana residente a Gardone Val Trompia. Su quel decesso, avvenuto sempre  al Civile, la procura di Brescia ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento