Uomo si impicca in un centro commerciale, clienti sotto shock

Un uomo di 47 anni si è tolto la vita impiccandosi nel parcheggio del centro commerciale Arcadia a Lumezzane. A trovarlo, poco prima delle 14 di oggi, venerdì 8 gennaio, sono stati alcuni clienti che, nonostante lo shock, hanno subito chiamato il 112.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze ed un’automedica, ma per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Ignote le cause che hanno spinto l’uomo, residente con la famiglia in paese, a compiere il tragico gesto: sono in corso le indagini dei carabinieri di Lumezzane e Gardone Val Trompia.

Il 47enne, che lavorava come meccanico in un’officina della città, non avrebbe scritto alcuna lettera per spiegare le ragioni che lo hanno spinto all'estremo gesto. Lascia la moglie e due figli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Joe
    Joe

    Che Dio lo accolga in pace eterna

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Terribile schianto in moto: centauro in condizioni disperate

  • Cronaca

    Il Gotha dello scambismo bresciano: “Tanti i coniugi. Sì ai toys, ma niente fruste”

  • Cronaca

    Bancarotta fraudolenta per 3,5 milioni di euro: denunciate 6 persone

  • Cronaca

    Una bellissima domenica di sole, ma l'Ikea Center fa il record: 35mila visitatori

I più letti della settimana

  • Al via la grande apertura: l’assalto di migliaia di persone all’Ikea Center

  • Tutto pronto per una fellatio, ma lei gli spruzza in faccia lo spray urticante

  • Mamma e bimba morte prima del parto: medici accusati di omicidio colposo

  • L’incubo di una bambina: va in bagno da sola, ma un pedofilo la insegue

  • Si impicca a un albero: il tragico gesto di un 80enne

  • Il Gotha dello scambismo bresciano: “Tanti i coniugi. Sì ai toys, ma niente fruste”

Torna su
BresciaToday è in caricamento