Uomo si impicca in un centro commerciale, clienti sotto shock

Un uomo di 47 anni si è tolto la vita impiccandosi nel parcheggio del centro commerciale Arcadia a Lumezzane. A trovarlo, poco prima delle 14 di oggi, venerdì 8 gennaio, sono stati alcuni clienti che, nonostante lo shock, hanno subito chiamato il 112.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze ed un’automedica, ma per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Ignote le cause che hanno spinto l’uomo, residente con la famiglia in paese, a compiere il tragico gesto: sono in corso le indagini dei carabinieri di Lumezzane e Gardone Val Trompia.

Il 47enne, che lavorava come meccanico in un’officina della città, non avrebbe scritto alcuna lettera per spiegare le ragioni che lo hanno spinto all'estremo gesto. Lascia la moglie e due figli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Joe
    Joe

    Che Dio lo accolga in pace eterna

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Allarme buche, la tangenziale è un groviera: rischio pneumatici forati

  • Politica

    Una vita tra cuffie e microfono: il ricordo commosso di Sancho

  • Cronaca

    "Faccio una telefonata, arrivo subito". Poi scappa con 12.000 euro in contanti

  • Eventi

    Eventi: cosa fare a Brescia e provincia dal 28 aprile al 1° maggio 2017

I più letti della settimana

  • Lo aggrediscono in dieci, ferito alla gola: ragazzo grave in ospedale

  • Bimbo morso da una vipera, panico al picnic con mamma e papà

  • Tragico incidente in A4, morta una ragazza di 30 anni

  • Incidente a Poggio Rusco: morti Matteo Fiaccadori e Angelo Rossi

  • Polenta bresciana, allarme tossine: ritirate 6.000 confezioni dal mercato

  • Terrore in casa: faccia a faccia coi ladri, volano botte e spintoni

Torna su
BresciaToday è in caricamento