Uomo si impicca in un centro commerciale, clienti sotto shock

Un uomo di 47 anni si è tolto la vita impiccandosi nel parcheggio del centro commerciale Arcadia a Lumezzane. A trovarlo, poco prima delle 14 di oggi, venerdì 8 gennaio, sono stati alcuni clienti che, nonostante lo shock, hanno subito chiamato il 112.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze ed un’automedica, ma per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Ignote le cause che hanno spinto l’uomo, residente con la famiglia in paese, a compiere il tragico gesto: sono in corso le indagini dei carabinieri di Lumezzane e Gardone Val Trompia.

Il 47enne, che lavorava come meccanico in un’officina della città, non avrebbe scritto alcuna lettera per spiegare le ragioni che lo hanno spinto all'estremo gesto. Lascia la moglie e due figli.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Joe
    Joe

    Che Dio lo accolga in pace eterna

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Neonata abbandonata nell’ex Seminario di Mompiano

  • Cronaca

    Suicidio dell’agente: spunta una lettera anonima

  • Cronaca

    Pm10 alle stelle, al via le misure anti-smog

  • Cronaca

    Trenino e pista del ghiaccio: il Natale entra nel vivo

I più letti della settimana

  • Preso in giro per i calzini, viene spintonato sulle rotaie mentre arriva il treno

  • Ospitaletto: suicidio in auto, uomo trovato morto da un passante

  • Bordelli aperti 24 ore su 24, prostitute giovanissime: incassi da milioni di euro

  • Investito all’uscita dalla disco, ragazzo ucciso da un automobilista ubriaco

  • Senza vita nel lago: il corpo della donna riconosciuto dalle 2 figlie

  • Calcinato: malore improvviso mentre è al lavoro, morto padre di famiglia

Torna su
BresciaToday è in caricamento