Soccorso alpino recupera 61enne sulla Corna di Caspai

L'uomo, G.G. le iniziali, era scivolato sulla parete. Era in buone condizioni, leggermente disidratato e molto affaticato. Lo hanno messo in sicurezza e accompagnato all'ospedale di Gardone

Nella notte di domenica 18 settembr, i tecnici della V Delegazione bresciana del Cnsas hanno recuperato un escursionista in difficoltà, bloccato su una via ferrata in comune di Lodrino, in località Corna di Caspai. L'uomo, G.G. le iniziali, di 61 anni, era scivolato sulla parete. Era in buone condizioni, leggermente disidratato e molto affaticato. Lo hanno messo in sicurezza e accompagnato all'ospedale di Gardone Valtrompia. All'intervento, partito con la segnalazione del 118 intorno alle 21.00 e conclusosi alle 2.00, hanno partecipato nove operatori del Soccorso Alpino della Stazione di Valle Trompia.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento