Picchia la fidanzata fino a romperle il labbro: fermato dai Carabinieri

L'episodio nella mattina di domenica in via Del Carso. Lei, una 25enne, è finita in pronto soccorso, lui in caserma: già destinatario di alcune notifiche, si era reso irreperibile

Prima le urla, poi le botte: ha schiaffeggiato la sua fidanzata in pieno giorno, in mezzo alla strada. L'episodio nella prima mattinata di domenica, intorno alle 9.15, all'interno di un'auto parcheggiata in via del Carso, a Brescia.

Un litigio tra fidanzati è ben presto degenerato nella violenza: lui avrebbe preso a ceffoni la compagna, mettendoci parecchia forza, tanto da spaccare il labbro alla giovane donna.

Si è reso quindi necessario l'intervento di un'ambulanza: i sanitari del 112 hanno medicato la ragazza, una 25enne, poi il trasporto alla poliambulanza per le cure del caso. Sul posto anche i Carabinieri di Brescia, che hanno ricostruito l'accaduto.

Lui non era un volto nuovo per le forze dell'ordine: una volta identificato, i militari hanno scoperto che era destinatario di alcune notifiche, ma da tempo si era reso irreperibile. L'uomo è stati quindi portato in caserma per le verifiche del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Una famiglia distrutta per la morte di Matteo: lo piangono i genitori e la sorella

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Perde la sua battaglia contro il cancro, mamma Federica muore a soli 37 anni

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento