Brescia: al via la riqualificazione di Via Brigida Avogadro

Un progetto da circa 40mila euro per dare nuova vita a Via Brigida Avogadro: il Comune di Brescia annuncia che i lavori cominceranno il 27 luglio. Sarà realizzata una nuova pista ciclopedonale

L’amministrazione comunale di Brescia ha deciso di riqualificare un tratto di via Brigida Avogadro. I lavori avranno inizio il 27 luglio e si prevede che si concluderanno entro la fine di settembre. L’intervento, che interessa un’area di mille metri quadrati circa, ha lo scopo di creare un percorso ciclopedonale protetto sul lato est della sede stradale, andando pertanto a impedire la sosta non autorizzata delle autovetture, incentivando l’utilizzo del vicino parcheggio in struttura di piazzale Arnaldo e mettendo in sicurezza il percorso per gli utenti deboli della strada.

Il percorso ciclopedonale, che sarà realizzato mediante una pavimentazione ecocompatibile, risulterà protetto con uno steccato in legno che ben si integra con il contesto, riprendendo già lo steccato presente in loco e parzialmente sviluppato lungo la scarpata esistente, che verrà opportunamente integrato e sistemato.La sede stradale sarà separata dal percorso ciclopedonale mediante una fascia a verde di progetto di larghezza variabile e di sviluppo pari alla lunghezza dell’area di intervento.

Sul lato ovest di via Avogadro verranno installati alcuni nuovi parapetti di ferro in prossimità di via Musei. Sarà necessario il ripristino della segnaletica orizzontale eventualmente danneggiata per l’esecuzione dell’intervento. L’intervento così descritto, approvato con delibera della giunta comunale lo scorso 19 maggio, ha ottenuto l’autorizzazione paesaggistica del settore sportello edilizia del Comune di Brescia e l’autorizzazione della Soprintendenza. L’importo dei lavori appaltati è di circa 40mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento