Giovane padre investito davanti al Grand Hotel Riviera

L'uomo, un 27enne dipendente dell'hotel, è stato investito mentre accompagnava un cliente al parcheggio: le sue condizioni sono gravissime

Da poco sposato e con un figlio, un 27enne originario del Bangladesh è stato ricoverato in gravissime condizioni al Civile di Brescia, dopo essere stato investito lunedì sera a Gardone Riviera.

Verso le 21:30, l'uomo - dipendente del Grand Hotel - stava accompagnando un cliente al parcheggio, quando è stato travolto in pieno da un'auto. Praticamente illesa l'altra persona, ma  - dopo aver assistito alla scena - è stata colpita da un forte stato di shock, tanto da rendere necessario il ricovero all'ospedale di Gavardo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Salò e i soccorsi del 118, che hanno trasportato d'urgenza il 27enne al nosocomio cittadino, la cui vita è ora appesa alle cure dei medici e alla preghiere dei familiari, subito avvertiti del drammatico incidente.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

  • Brescia: ecco come ottenere un alloggio in una casa popolare

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Droga, scarsa igiene, lavoratori irregolari: chiusa discoteca

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • Terribile incidente stradale: grave una ragazza, code chilometriche

  • Imprenditore fermato con 20 grammi di cocaina: "Lavoro troppo, mi serve"

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento