Aria malata, via ai divieti: attenzione a barbecue e sosta con l’auto accesa

Il superamento del limite di Pm 10 riporta in auge gli obblighi previsti dal protocollo regionale per veicoli e riscaldamento. Stop per gli Euro 3 diesel e divieto assoluto, per tutte le auto, di sostare a motore acceso. Nelle case e negli esercizi commerciali la temperatura non potrà superare i 19°C

Cielo azzurro, sole e temperature più che gradevoli: non è tutto oro quello che luccica. Il risvolto negativo di questa primavera anticipata è l'aria malata: la concentrazione di Pm 10 registrata nell'ultimo weekend, in città e nei 20 comuni più critici,  è infatti decisamente superiore ai limiti consentiti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornano quindi i divieti e le limitazioni previste dal protocollo regionale, che resteranno in vigore finchè la concentrazione di polveri sottili non rientrerà, per due giorni consecutivi, sotto la soglia dei 50 microgrammi al metro cubo. Le restrizioni riguardano tutte le auto, anche quelle di più recente fabbricazione, che non potranno sostare con il motore accesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento