Vuole eliminare file sul pc e gli dà fuoco: incendiato il garage

I condomini hanno visto uscire le fiamme da un garage interrato e hanno lanciato l'allarme

Probabilmente esisteva qualche metodo migliore per eliminare dei file sul computer. Un settantunenne residente in via Martinengo Cesaresco in città per distruggere il proprio computer ha pensato bene di dargli fuoco, non pensando troppo alle possibili conseguenze del suo gesto. 

Gettata la benzina sul pc, l'uomo ha acceso una fiamma, e presto la situazione gli è sfuggita di mano: il fuoco dopo aver avvolto il computer ha intaccato altre suppellettili nel garage, prendendo vigore. A quel punto un vicino, vedendo il fumo uscire dalla stanza, situata nell'interrato, ha lanciato l'allarme. 

Solo l'intervento dei Vigili del fuoco ha scongiurato guai maggiori: alla fine a risultare danneggiato è stato il garage dell'uomo e il pianerottolo di un appartamento situato al piano rialzato. Il 71enne si è scusato per il gesto inopportuno, ciò non gli è bastato per evitare un viaggio in caserma dove è arrivata la denuncia per incendio aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento