Autobus in fiamme, panico tra i passeggeri: tutti in salvo

Ancora un incidente a Brescia, un altro autobus in fiamme: a fuoco un mezzo Mercedes della linea 13 della Sia che stava transitando in Via Lamarmora. Salvi tutti i passeggeri, poco meno di una decina

Foto d’archivio

Ancora un autobus in fiamme, questa volta in Via Lamarmora: la “vittima” è ancora la sfortunata linea 13, quella che porta a Gussago (e che proprio a Gussago aveva preso fuoco a causa di un guasto al motore), tratta di linea urbana gestita dal gruppo Sia per conto di Brescia Trasporti.

Tutti salvi i passeggeri (poco meno di una decina) e fiamme spente dai Vigili del Fuoco. L'incendio è divampato intorno a mezzogiorno: ad accorgersi del fuoco proprio l'autista, che ha fatto scendere i passeggeri e ha poi cercato di spegnerlo con un estintore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Niente da fare: le fiamme hanno continuato a crescere, e così in suo aiuto è arrivato un collega autista, con un secondo estintore. Ma il focolaio non aveva intenzione di spegnersi: così è partito l'allarme per i Vigili del Fuoco, arrivati in pochi minuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento