Alto Garda: nuova scossa di terremoto

Ennesimo terremoto nell’Alto Garda, registrato dall'INGV alle 22.37 di mercoledì 3 febbraio, con magnitudo 3.0 e ipocentro a una profondità di 13 km.

La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione, soprattutto vicino all'epicentro, nei pressi di Tremosine. Questi gli altri Comuni maggiormente coinvolti: Tignale, Limone, Gargnano, Magasa e Valvestino. Il sisma è stato però avvertito anche sulla sponda trentina e veronese del lago, nonché in Valsabbia a Capovalle.

Il terremoto si è sviluppato all'interno di una vasta area che, a detta di alcuni esperti, nasconderebbe una riserva di energia tellurica, ad oggi tranquilla ma potenzialmente pronta “a scatenarsi improvvisamente con violenza distruttiva” (leggi l'approfondimento).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento