Le strappa il telefono di mano, ma il ladro viene inseguito dagli studenti

Non è andato benissimo il tentativo di furto messo a segno da un cittadino straniero, ai danni di una ragazza nei pressi del Parco Gallo a Brescia.

Venerdì verso mezzogiorno, la giovane si trovava alla fermata dell’autobus al telefono con il padre, quando il ladro si è avvicinato e, senza farsi notare, le ha strappato di mano lo smartphone scappando poi a gambe levate.

Purtroppo per lui, in quel momento passava un gruppo di studenti in uscita dal liceo Copernico. Senza pensarci un attimo, hanno iniziato a seguire il malvivente e, in poche decine di metri, sono riusciti a raggiungerlo e a recuperare la refurtiva. Sul posto è poi sopraggiunta una pattuglia dei carabinieri, che ora indaga su quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento