Detenuto chiede di fumare una sigaretta e fugge dal tribunale: è caccia all'uomo

È successo martedì mattina: in fuga un 31enne rumeno condannato a sette anni per rissa. Lo stanno cercando in tutta la città

Doveva comparire davanti ai giudici per la convalida dell'arresto, dopo essere stato preso proprio nella nostra città, invece è scappato dal tribunale. Un 30enne rumeno, condannato a sette anni nel paese d'origine per rissa, martedì mattina è fuggito poco prima dell'udienza.

È successo al Palazzo di Giustizia di via Lattanzio Gambara a Brescia. Stando a quanto finora ricostruito, l'uomo era uscito per fumare una sigaretta e, approfittando di un momento di distrazione degli agenti di custodia, è riuscito a fuggire. Per farlo pare che sia salito sul tettuccio di un'auto parcheggiata e poi abbia scavalcato la recinzione del tribunale, saltando sui binari della ferrovia che si trovano proprio dietro il palazzo di giustizia.  

Di Marius Marmura, questo il nome dell'uomo, si sarebbero perse le tracce, ma carabinieri e polizia lo stanno cercando in tutta la città e la provincia.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

  • La donna trovata morta adesso ha un'identità: è una 37enne italiana

Torna su
BresciaToday è in caricamento