Non risponde da due giorni: donna trovata morta in casa

Preoccupato dal suo silenzio, il fratello della donna ha chiamato i soccorsi: i vigili del fuoco sono entrati da una finestra

Immagine di repertorio

Nessun segno di infrazione, nessun apparente segno di violenza sul suo corpo: una donna di 73 anni è morta in solitudine all'interno del suo appartamento di Rua Sovera, al civico 8, probabilmente per un malore. 

I familiari della donna non avevano sue notizie da un paio di giorni, così il fratello ha deciso di recarsi a casa sua. Al campanello, e alla porta di casa, nessuno ha risposto, così l'uomo ha chiamato i Vigili del fuoco. Appoggiando una lunga scala ad una finestra dell'appartamento, i vigili del fuoco hanno potuto entrare in casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La porta era chiusa dall'interno: soccorritori e agenti della Polizia locale hanno constatato che tutto era in ordine, segno che la donna potrebbe essere deceduta per un malore, probabilmente tra giovedì e venerdì. La salma, trasferita presso la camera mortuaria dell'ospedale Civile, sarà presto sottoposta agli esami di rito ed eventualmente all'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

Torna su
BresciaToday è in caricamento