Si reca in banca, scopre di avere il conto in rosso e tenta la rapina: arrestato

Solo allo sportello ha scoperto che sul proprio conto corrente non c'era più denaro, così ha minacciato la cassiera per ottenere 8mila euro

Immagine di repertorio

Accecato dall'ira, ha estratto dal borsello un coltello e, minacciando la sportellista, si è fatto consegnare 8mila euro. Seppur improvvisata, è a tutti gli effetti una rapina quella che è andata in scena mercoledì nella filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata di via Crotte, a Brescia. 

I fatti. Un correntista di 49 anni si è recato nella filiale per verificare la propria situazione e, una volta allo sportello, ha scoperto che il proprio conto era in rosso. Alterato dalla notizia, ha pensato bene di porre rimedio immediatamente: ha aperto il borsello ed ha estratto un coltello che era passato indenne nella porta automatica di accesso alla filiale. Minacciando la cassiera, si è fatto consegnare 8mila euro ed ha lasciato la banca a piedi. 

Lanciato immediatamente l'allarme, sulle sue tracce si sono messi i carabinieri della caserma di Sant'Eustacchio. Grazie alla descrizione del rapinatore, i militari l'hanno individuato, ed arrestato, a poca distanza dalla banca, in via Don Vender. Reo confesso, il rapinatore è in carcere; il suo arresto è già stato convalidato dal gip. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • picio

  • Individuo abnorme, oppure in città circolano troppe sostanze strane...

  • Chissà come hanno fatto a scoprire l’identità del ladro....????

  • ma poi li ha versati sul suo conto corrente siccome era in rosso?????????????

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dalla malattia: morte sospetta, ma è escluso il morbo della "mucca pazza"

  • Cronaca

    Si trasferiscono per lavoro, gli occupano la casa e ci fanno dentro una stalla

  • Cronaca

    Improvviso malore, morto l'imprenditore Vigo Nulli

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: imprenditore minacciato con taser e martello

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

Torna su
BresciaToday è in caricamento