“Talmente sballati da non reggersi in piedi”: guerra alla droga nelle disco bresciane

Centinaia di Carabinieri impegnati a Brescia e provincia per il controllo serrato delle discoteche più note: 900 le persone identificate, 400 le automobili fermate, 27 i segnalati come assuntori di droga, 5 denunciati per spaccio

Una notte intera di controlli serrati, e che ha coinvolto le Compagnie dei Carabinieri di Brescia, Chiari, Desenzano, Salò e Verolanuova. Più di 250 i militari impegnati su più fronti, e nelle più note discoteche della provincia: in tutto sono state fermate ben 400 automobili, 900 le persone identificate e controllate, cinque i denunciati per detenzione e spaccio di droga, tra cui un minorenne, 27 i segnalati come consumatori di droga.

Questi i numeri del primo grande blitz effettuato dai Carabinieri nella notte di sabato, a pochi giorni dall’ennesima morte di sballo nella nostra penisola: sarà una campagna in grande stile, e che proseguirà poi per tutta l’estate.

Lo “sballo fuori dalle regole” anche per il comandante provinciale Giuseppe Spina, che ha elencato i risultati dei controlli in conferenza stampa. Cinque le discoteche controllate: in alcune di queste, spiega ancora Spina, i Carabinieri hanno intercettato ragazzi così ‘fatti’ da non reggersi nemmeno in piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi i locali passati al setaccio: il Coco Beach a Lonato, il Florida a Ghedi, il Molo Tre a Brescia città, il Number One a Corte Franca, il Plaza a Roè Volciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte, gravissimi tre ragazzi: uno è stato sbalzato fuori dall'abitacolo

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

  • Coronavirus, nuova allerta: ragazzo positivo al grest, tamponi e isolamento per tutti

  • Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: tutte le novità fino al 31 luglio

Torna su
BresciaToday è in caricamento