Cocaina in tasca, contanti in casa: arrestato 52enne

Sequestrati 100 grammi di droga e 1000 euro in contanti. Per l'uomo si sono aperte le porte del carcere

La cocaina sequestrata

Giovedì 4 ottobre il personale della Squadra Mobile ha arrestato un cittadino algerino, classe ’66, (B.M le iniziali) perché sorpreso con 100 grammi di cocaina. L'uomo è stato fermato in strada, ma i controlli sono  stati estesi alla sua abitazione, dove i poliziotti hanno trovato  e sequestrato 1000 euro in contanti, due bilancini di precisione e altro materiale utile al confezionamento della droga.

L’indagine, scattata in seguito a numerose segnalazioni, ha portato i poliziotti a ritenere che nell'appartamento fosse custodita della droga, da qui il blitz. Per l’algerino si sono aperte le porte del carcere. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento