Brescia, via Girelli chiusa fino al 16 ottobre: i percorsi alternativi

La misura necessaria per i lavori di riqualificazione previsti nell’accordo di programma per il collegamento con la "Brebemi"

Prenderanno il via, il prossimo 3 giugno, i lavori di adeguamento del sottopasso di via Girelli, che sarà prolungato al di sotto dell’allargamento e delle due rampe di immissione ed emissione della Tangenziale Sud, in prossimità dello svincolo dell’autostrada A4.

L’intervento fa parte della riqualificazione prevista nell’accordo di programma del progetto del collegamento autostradale "Brebemi". Non saranno demolite le strutture esistenti e via Girelli  resterà chiusa dall’inizio dei lavori fino al 16 ottobre 2014, data prevista per la conclusione dell’intervento.


Per raggiungere la strada saranno predisposti tre percorsi alternativi. Per chi proviene da via Orzinuovi, sarà possibile raggiungere via Roma e proseguire su via Noce per poi svoltare a destra in via Ghislandi. Chi arriva dalla Tangenziale Ovest da nord, invece, potrà proseguire in tangenziale e uscire in via Brixia Zust, girando successivamente a destra in via Grandi e poi a sinistra in via Ghislandi. Infine, coloro che provengono dalla Tangenziale Ovest da sud potranno uscire alla rotatoria in via Serpente, direzione zona industriale, e girare a destra in via Abbiati, imboccando poi via Grandi per girare poi a sinistra in via Ghislandi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento