Controlli stradali, dati shock: un automobilista su sette era ubriaco o drogato

La Polizia Stradale ha controllato 43 vetture sabato notte, al casello di Brescia Centro: sono 6 le patenti ritirate, quattro di queste con responsabilità penali

Foto d'archivio

Posti di blocco sabato sera dalla Polizia Stradale al casello A4 di Brescia Centro: gli agenti sono rimasti in servizio praticamente per tutta la notte, controllando in tutto 43 veicoli, con una sessantina di persone identificate e almeno sei di questi segnalati o denunciati per guida in stato di ebbrezza. Il che significa che un automobilista su sette era ubriaco o drogato.

Al casello cittadino si sono alternate pattuglie di Brescia, Chiari e anche Salò. Gli automobilisti alla guida sono stati tutti sottoposti all'alcol test, ma pure al controllo della droga. Nota curiosa: nessuna donna è stata sanzionata o risultata positivi all'uso di sostanze. Tutti i denunciati sono uomini, giovani e meno giovani.

Ritirate sei patenti

Nel dettaglio, sono 6 le persone a cui è stata ritirata la patente. In tre casi il tasso alcolemico è risultato superiore a 1 grammo e mezzo per litro di sangue: questo significa che in caso di auto di proprietà, questa viene subito sequestrato, ma in ogni caso viene avviato un procedimento penale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stesso destino anche per l'unico guidatore che è risultato positivo sia all'alcol che alla droga. Per i quattro fermati “gravi” rischiano la sospensione della patente fino a 2 anni, oltre a multe salatissime (nell'ordine dei migliaia di euro) e un'eventuale condanna da convertire in ambito sociale. Per la cronaca, in tutto sono stati decurtati 70 punti dalle patenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento