Pianti e guaiti, vicino al cassonetto ci sono 4 cuccioli di cane abbandonati

Ad accorgersi di loro un residente: i quattro cuccioli stanno tutti bene e cercano una famiglia

I cuccioli abbandonati © Bresciatoday.it

Lasciati in un cartone, accanto a un cassonetto dello sporco del quartiere Pendolina a Brescia: ad accorgersi dei quattro cuccioli di cane è stato un residente della zona. Attirato dai guaiti, è arrivato al bidone di via ragazzi del '99. 

Poi la chiamata alla polizia locale, che è accorsa sul posto e si è presa cura dei cuccioli, trovati nel primo pomeriggio di martedì: per fortuna stanno tutti bene e non avrebbero nemmeno patito il freddo, perché erano avvolti in una coperta. 

Ora i quattro cuccioli, tutti meticci, si trovano al canile Sos Rifugio di Via Girelli, struttura convenzionata con il comune di Brescia che accoglie i cani randagi e abbandonati: aspettano di trovare una famiglia che si occupi amorevolmente di loro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Per fortuna che li ha lasciati lì e non li ha buttati in qualche sacco o in qualche campo/fiume! Speriamo trovino una “famiglia”

  • Spero trovino un nuovo padrone amorevole.

    • E non un bastardo che li ha lasciati lì

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento