Mala politica: il Comune di Brescia butta via 156.000 euro

Dopo aver speso 156.000 nell'ultimo anno per sistemare il campo nomadi di via Orzinuovi, il Comune ha deciso che dovrà essere smantellato definitivamente entro il 28 febbraio del 2012. E le famiglie sinti ora sono decise a dare battaglia

II Comune di Brescia ha speso quest'anno 156mila euro per sistemare il campo nomadi di via Orzinuovi: impianti elettrici, sistema idraulico, opere murarie, bagni nuovi di zecca.

Per qual motivo? Direte voi, per rendere più abitabile il campo. Niente di più sbagliato. Il Comune ha speso 156.000 euro per poi decidere di smantellarlo in via definitiva entro il 28 febbraio prossimo, data entro la quale tutte le famiglie sinti presenti saranno obbligate ad andarsene. Non solo, sono stati offerti anche 4.500 € a nucleo familiare per accettare lo sgombero. Naturalmente, la maggior parte opporrà resistenza, anche perché non ne vede il motivo proprio ora che si sono sistemati.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • Imprenditore fermato con 20 grammi di cocaina: "Lavoro troppo, mi serve"

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

  • Aereo civile perde il contatto radio: Caccia Eurofighter lo intercetta sopra il Lago di Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento