Bestie di Satana, Ballarin: "Molto preoccupata per il futuro"

Intervista alla giovane 27enne a margine dell'inaugurazione al museo Santa Giulia di 'Museo vivo', il progetto che si è aggiudicato la vittoria di un bando promosso da comune di Brescia e ANCI

"Sono molto preoccupata come tutti i giovani, ma anche, per ovvi motivi, molto più degli altri. Cerco di impegnarmi a fare del mio meglio giorno per giorno, non guardo troppo in là": è quanto ha raccontato sul proprio futuro Elisabetta Ballarin, oggi 27enne, detenuta nel carcere di Verziano di Brescia per il concorso nell'omicidio di Mariangela Pezzotta, legato alla vicenda delle Bestie di Satana.

Bestie di Satana, Ballarin chiede la grazia:
"Ha cancellato il passato"

"Mi piacerebbe continuare a lavorare all'interno del mondo dell'arte" ha dichiarato a margine dell'inaugurazione al museo Santa Giulia di Brescia di 'Museo vivo', il progetto che ha ideato insieme ad altre due studentesse e che si è aggiudicato la vittoria di un bando promosso da comune di Brescia e ANCI.

"Abbiamo realizzato degli spettacoli, degli eventi che si aprono oggi con la partecipazione di Omar Pedrini" ha spiegato la stessa Ballarin. La 27enne, dopo una laurea da 110 e lode, sta frequentando il biennio specialistico in Grafica e comunicazione all'Accademia di belle arti Santa Giulia: studiare e laurearmi "é stato molto complesso, davvero difficile – ha detto - Però sono sempre stata accompagnata da persone splendide: non parlo solo dei docenti, ma anche del personale all'interno dell'istituto, della direzione del carcere che mi ha permesso tutto questo. Senza tutto l'appoggio ed il supporto che ho avuto, non sarei mai riuscita ad arrivare dove sono arrivata. Senza poi dimenticare il direttore dell'Accademia, gli insegnanti che mi hanno accolta e mi hanno aiutata tantissimo".

Un mese e mezzo fa Elisabetta Ballarin ha scritto e inviato richiesta di grazia al Presidente della Repubblica, sottoscritta anche dall'Associazione carcere e territorio e dal sindaco di Brescia, Adriano Paroli.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento