Silvio Berlusconi citato in giudizio presso il Tribunale di Brescia

Il procuratore aggiunto di Milano Alfredo Robledo chiede al presidente Fininvest 500 mila euro per le dichiarazioni che fece nel 2006 in riferimento all'inchiesta Mills. Robledo era contitolare del fascicolo penale a carico di Berlusconi per corruzione in atti d'ufficio

Cinque anni fa, a soli tre giorni dalle elezioni vinte dal centrosinistra, Silvio Berlusconi dichiarò in una conferenza stampa in corso a Palazzo Chigi che la Procura di Milano era mossa nei suoi confronti da una "pervicace volontà accusatoria" e che il processo a suo carico, sui presunti 600.000 dollari versati all'avvocato inglese David Mills per tacere sulle tangenti alla gdf e All Iberian, era "l'ennesimo gravissimo episodio di incontestabile uso politico della giustizia".

Ora Alfredo Robledo, all'epoca procuratore aggiunto di Milano, nonché contitolare del fascicolo penale a carico del presidente Fininvest per corruzione in atti d’ufficio, ha deciso di citarlo in giudizio per diffamazione, chiedendo in risarcimento praticamente la stessa cifra che avrebbe ricevuto Mills in cambio del silenzio: 500.000 euro.

Sinora la causa tra il procuratore aggiunto Robledo e Berlusconi istruita davanti al giudice del Tribunale di Brescia Adriano DeLellis ha visto la costituzione in giudizio del premier, i cui legali hanno sollevato l'eccezione fondata sull'art. 68 della Costituzione: il diritto dei parlamentari a non essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse nell'esercizio delle proprie funzioni.

Intanto l’udienza in calendario lo scorso lunedì è stata aggiornata al 28 novembre per legittimo impedimento del premier, ma già incombe la  prescrizione, che cade a febbraio del 2012. La sentenza sarebbe prevista per il 16 gennaio.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento