Ubriachi sfondano la porta del bus a calci e pugni: ma la Polizia non arriva

L'episodio sabato sera, sull'ultima corsa della linea 2 Pendolina-Chiesanuova: salgono un gruppetto di giovanissimi, diretti in discoteca, per farlo sfondano la porta posteriore. E l'autista si ferma

Ubriachi sulla “filo” forzano e sfondano la porta posteriore, costringendo l'autista a fermarsi per quasi mezz'ora. In attesa della Polizia, che purtroppo – causa altri interventi in contemporanea – non è mai arrivata. Tutto è successo sabato sera, sulla linea 2 Pendolina-Chiesanuova degli autobus di Brescia Mobilità.

Ultima corsa, già passata mezzanotte: sul bus sale un gruppetto di ragazzi, di età compresa tra i 15 e i 20 anni. Forse sono diretti in discoteca: salgono del retro, probabilmente per non pagare il biglietto, per farlo forzano e poi sfondano la porta posteriore. Sfondata a calci e pugni.

Rimangono impietriti gli altri passeggeri, mentre il gruppo di giovanissimi continua a far “casino”. L'autista non può fare altro che fermarsi, per motivi di sicurezza: intanto viene avvisato il 112. Ma il tempo passa e la pattuglia non arriva: molti passeggeri scendono e proseguono a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo quando l'autobus è praticamente vuoto il conducente rimette in moto. Riesce a completare la corsa, e a tornare in deposito. Poi, il racconto di quanto accaduto: l'ennesimo episodio, un sabato sera in città.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

Torna su
BresciaToday è in caricamento