Brescia: “R-Evolution” autobus, nuove corse e nuova 'rete'

Investimento da 1,2 milioni di euro per Brescia Mobilità nell'ottica di un potenziamento delle linee degli autobus già esistenti: quasi 1850 corse al giorno e almeno 600mila km in più all'anno

La prima rivoluzione sta nel tempo, di percorrenza. Tutti i biglietti, anche quelli che ancora recitano 75 minuti, avranno una validità di un’ora e mezza: poi, a partire dal 24 marzo, rimarranno solo ed esclusivamente quelli ‘marchiati’ dai 90 minuti.

Comincia così, la Bus R-Evolution della città di Brescia, già anticipata a dire il vero dal primo passo verso il 2.0, la possibilità di acquistare il biglietto ‘in diretta’, grazie ad un SMS inviato con il cellulare. Poi, rivoluzione vera: un investimento da 1,2 milioni di euro che per Brescia Mobilità significa “un importante potenziamento del servizio, garantendo 610mila km in più all’anno”.

In soldoni, il potenziamento delle corse e (soprattutto) delle frequenze di passaggio nella cosiddetta “fascia morbida”, per le linee 2 (Pendolina – Chiesanuova), 3 (Rezzato – Mandolossa), 4 (Stazione – Folzano) , 12 (Fiumicello – San Polo), 13 (Cellatica – Poliambulanza) e 16 (via Giorgione – Onzato). Già si parla di “passaggi garantiti” ogni dieci minuti, massimo ogni quarto d’ora.

Novità anche per quanto riguarda le corse notturne, con le linee 2,3, 10, 11, 17 e 15 che ‘allungheranno’ l’orario di servizio fino a dopo la mezzanotte, aggiungendo altri due passaggi, e proprio in centro. Cambi in corsa anche per i percorsi della linea 4, oppure per la linea 5 il cui percorso verrà interamente assorbito dalla linea 6.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ritocchi anche per la linea 10 e la linea 15, che invertono i percorsi nella zona di Via Europa e Via Schivardi. Saranno poi intensificate le corse dirette a Bovezzo, e al Prealpino; tornerà poi a transitare in centro città (con bus in entrambe le direzioni da Via San Martino alla Galleria Tito Speri) la linea 17, che tornerà ad avere il suo capolinea nella zona dei Poliambulatori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento