Ricercarto in tutta Europa, lo arrestano mentre passeggia al parco

La polizia di Brescia lo ha rintracciato nei giorni scorsi. Per lui era stato emesso un mandato d'arresto, valido in tutta Europa, su richiesta della Germania

Foto d'archivio

Gli dava la caccia la polizia di tutt'Europa, ma lui era tranquillamente seduto su una panchina di un parco di via Sardegna a Brescia. A scovarlo, durante un controllo di routine, gli agenti del Commissariato Carmine di Brescia.

Per lui, un 29enne tunisino, era stato emesso un mandato di arresto europeo per furto aggravato, rapina e altri reati legati allo spaccio di droga, su ordine della Germania. Una volta identificato, l'uomo è stato accompagnato in questura dove sono scattate le manette.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Condivido con te Fragranza

  • La cosa che, personalmente, sconcerta di più è l'accordo fatto dal nostro precedente governo, con la Germania, di due voli charter, al mese, che riconducono questi delinquenti dalla Germania all'Italia. Siamo in un paese libero... dove, però, chi vuole tutta questa feccia la impone a quella grande parte di italiani che non la vuole...!!! Che faccio il sacro santo piacere... DI STARE ZITTI.

  • I peggiori delinquenti, la peggior feccia, si rifugia in Italia perché sanno che hanno più probabilità di delinquere in modo indisturbato e bassissima possibilità di essere rinchiusi o rimpatriati. Questo grazie a quelle persone che sono a favore dell'immigrazione e che decidono, senza il parere della fetta di italiani che sono contrari, di ospitare questa monnezza.

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Comunali 2019: diretta spoglio e chi ha vinto nei Comuni bresciani

  • Incidenti stradali

    Tragico schianto sulla Provinciale: ragazzo di 27 anni muore in scooter

  • Sport

    Il Gavia è solo per i più intrepidi: ciclisti avvolti dal canyon di neve

  • Cronaca

    Morso da una vipera, il cellulare non funziona: panico durante la gita con la moglie

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • Schianto in galleria: feriti estratti dalle lamiere, strada chiusa

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

  • Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

Torna su
BresciaToday è in caricamento