Brescia: l'allarme caldo durerà fino a mercoledì

Le previsioni meteo indicano che l'esteso anticiclone permarrà anche nei prossimi giorni sull'Italia, determinando condizioni di afa con temperature più elevate delle medie stagionali. La Protezione Civile chiede di fare attenzione ad anziani e bambini

Non dà tregua il clima africano sull'Italia. Ben 18 città, delle 27 monitorate dal bollettino quotidiano della Protezione civile, sono sotto ondata di calore. A Messina il record della temperatura percepita, ben 43 gradi; segue Torino con 40. L'ondata di calore si ha quando caldo e umidità persistono per tre o più giorni consecutivi. In questi casi è necessario adottare interventi di prevenzione mirati alla popolazione a rischio. Si tratta di bambini, anziani e persone affette da patologie respiratorie e cardiovascolari).

LEGGI LE PREVISIONI PER LA SETTIMANA

Oltre a Messina, il fenomeno investe anche Brescia, dove la colonnina di mercurio è fissa sui 38 gradi il livello. L’allarme durerà fino a domani e dopodomani, dato che le previsioni meteo indicano che l'esteso anticiclone permarrà anche nei prossimi giorni sull'Italia determinando condizioni di afa con temperature più elevate delle medie stagionali.
 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento